Storia

GLI INIZI
Nel mese di Ottobre 2008 un gruppo di amici legati dalla passione per il rugby si uniscono e decidono di far partire un movimento a Fano. Il rugby è uno sport di antichissime tradizioni che negli ultimi anni si sta diffondendo sempre più grazie ai valori che lo contraddistinguono quali la collaborazione, il sostegno, il concetto di avanzare e la lealtà verso gli avversari. Soprattutto per questi aspetti il rugby ha una grandissima funzione educativa.

VIENE CREATA LA SOCIETA’
A Febbraio 2009 nasce la Società ASD Fano Rugby con atto costitutivo regolarmente iscritta all’Ufficio delle Entrate di Fano con Codice Fiscale e partita IVA. La scuola rugby è iniziata nel Settembre 2009, presso il campo provvisorio di Sant’Orso.
La Società si affilia alla FIR (Federazione Italiana Rugby).
I membri del direttivo sono: Mirco Gabbianelli (Presidente), Andrea Battistoni, Franco Filipponi, Sammy Marcantognini, Francesco Livi, Enrico Bilancioni, Giovanni Paolinelli, Agostino Bodini.
Il consigliere Sammy Marcantognini inizia la collaborazione con la FIR come psicologo e partecipa come relatore a diversi convegni regionali e nazionali sulle tematiche educative del rugby, quali i concetti di sostegno e collaborazione come valori educativi che distinguono il rugby e che sono fondamentali per il progetto educativo intrinseco nel nostro progetto sportivo. Inizia la formazione degli insegnanti a scuola e la nascita del portale Insieme in Meta con lo scopo di valorizzare tutti gli aspetti pedagogici più importanti del gioco del Rugby.
La provincia di Pesaro concede l’utilizzo del campo sportivo del Liceo Scientifico a Fano e partono i progetti scolastici 2009/2010 che coinvolgeranno più di 1000 bambini in tutta Fano.

La collaborazione con l’assessore allo Sport del Comune di Fano Simone Antognozzi è ottima ed anche con l’Assessore alla Provincia Massimo Seri. La FIR ha fornito e fornirà un sostegno eccezionale nella persona del Presidente Maurizio Longhi e del tecnico regionale Salvatore Rea. Nel mese di ottobre diversi nuovi dirigenti si sono uniti all’organigramma della Società per migliorarne l’efficienza e la programmazione.

IL CAMPO
L’asd Fano Rugby ha ottenuto l’area del campo del liceo scientifico nel mese di dicembre 2010 come base del movimento, ottenendo una concessione della durata di anni quindici. Nel mese di maggio 2011 è stato concesso in comodato dal Comune di Fano l’uso dei locali spogliatoi situati al piano terra dell’istituto Nolfi. Con l’aiuto delle amministrazioni e di sponsors privati c’è la volontà di creare il campo ufficiale del Fano Rugby, il quale viene inaugurato il 28 Maggio 2011. Oltre a questo il Fano Rugby si iscriverà ai campionati giovanili e tale spazio sarà la sede delle partite casalinghe, grazie anche alla collaborazione di tecnici federali. I futuri passi di questo progetto sono la diffusione del gioco presso le fasce di età più giovani, la partecipazione ai campionati giovanili, il completamento dell’impianto di gioco e la prevista costruzione della club house. Saremo lieti di ospitarvi Sabato 28 Maggio per l’inaugurazione del campo del rugby di Fano, presso il Campus Falcone-Borsellino in Via Tomassoni a Fano (ex campo dello scientifico). Alle ore 10:00 saranno presenti il Presidente della Provincia Matteo Ricci, l’assessore provinciale allo sport Massimo Seri e l’assessore comunale allo sport Simone Antognozzi. Alle 16:00 inizierà la festa con prove di gioco per tutti, partite dimostrative e per finire si farà il terzo tempo che consiste nel trascorrere il dopopartita con tutti i giocatori presenti e tutto il pubblico, tutto preparato e offerto dal FanoRugby.

FANO RUGBY – STAGIONE 2013/2014

FANO RUGBY – STAGIONE 2013/2014

Stagione 2014/2015

Il Fano Rugby Seniores viene promosso in serie C1. La squadra guidata da Franco Tonelli per il primo anno partecipa ad un campionato di grado superiore.Al livello di staff tecnico, il DT Brunacci riesce a portare al Fano Rugby Alessandro Ascierto, tecnico FIR di terzo livello (abilitazione per allenare le squadre nazionali) e laureato in Scienze Motorie, il quale ricopre il ruolo di allenatore categoria Under 14 e responsabile tecnico minirugby. Nello stesso anno Daniele Falcioni e Alessio Conti vengono abilitati ad allenatori di primo livello FIR (abilitati ad allenare fino alla serie C).

A livello dirigenziale Franco Tonelli viene eletto consigliere e a maggio 2015 l’ASD Fano Rugby vince il bando di gestione del campo Magellano. Il campo verrà utilizzato come struttura secondaria per gli allenamenti.

Stagione 2015/2016

Il direttivo promuove Brunacci a Direttore Generale. Alessandro Ascierto ricopre il ruolo di Direttore Tecnico del qualificato staff formato da quindici tecnici. Giulia Del Bene invece ricopre il ruolo di responsabile progetto motorio minirugby.

Per il primo anno nella storia del Fano Rugby, le categorie Seniores e Under 18 vanno in ritiro. L’attività viene svolta presso le strutture site nel comune di Belforte all’Isauro.

LA TRASFORMAZIONE DA ASSOCIAZIONE IN SOCIETA’ SPORTIVA

Nella primavera 2017 l’ASD FANO RUGBY diventa FANO RUGBY S.S.D. a r.l. La struttura del Falcone Borsellino cresce con l’inizio lavori di nuovi spogliatoi. Nello stesso anno entra a far parte dello staff tecnico del Fano Rugby Walter Colaiacomo, originario di Segni e con un curriculum sportivo importante.